Duecento appuntamenti gratuiti in tre giorni per riflettere sul significato di “persona”. Oltre 50 lezioni magistrali affidate a grandi protagonisti del pensiero contemporaneo, mostre, concerti, spettacoli, letture, iniziative per bambini e cene filosofiche: è ciò che propone la diciannovesima edizione del festivalfilosofia di Modena, Carpi, Sassuolo, in programma da venerdì 13 a domenica 15 settembre in 40 luoghi delle tre città.

La manifestazione, che lo scorso anno ha sfiorato le 200 mila presenze e in diciotto anni ha superato i due milioni, è organizzata dal “Consorzio per il festivalfilosofia”. Il programma del festival verrà presentato domani, 9 settembre, alle 11.00 nella sede del Consorzio per il festivalfilosofia (Largo Porta Sant’Agostino 337) a Modena.

Interverranno Massimo Mezzetti, Assessore alla Cultura, Regione Emilia-Romagna; Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena; Gian Francesco Menani, Sindaco di Sassuolo; Davide Delle Ave, Assessore alla Cultura Comune di Carpi; Paolo Cavicchioli, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Modena; Corrado Faglioni, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi; Giuliano Albarani, Presidente della Fondazione Collegio San Carlo di Modena; Anselmo Sovieni, Presidente del Consiglio direttivo del Consorzio per il festivalfilosofia e membro del Consiglio d’amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena; Michelina Borsari, membro del Comitato scientifico del Consorzio per il festivalfilosofia; e Daniele Francesconi, Direttore del festivalfilosofia.

com.unica, 8 settembre 2019

Share This: