Siamo ancora in tempo: prima che finisca il 2015, ricordiamo adeguatamente lo scrittore Saul Bellow nel centenario della nascita e a 10 anni dalla scomparsa, che corrisponde alla scomparsa dei suoi romanzi dagli scaffali della memoria.

Celebriamolo con la (ri)lettura del “Dono di Humboldt”, testo che permette di avvicinare in forma non accademica il poeta Delmore Schwartz , tra l’altro ispiratore di Lou Reed.

(Fabrizio Sebastian Caleffi/com.unica, 23 ottobre 2015)

Share This: