Nella notte di Halloween il videogame che permette ai più giovani di trasformarsi nei veri protagonisti della storia

Il videogame esce dalla consolle ed entra in un  parco divertimenti per far riscoprire ai teen-ager la voglia di incontrarsi e lanciarsi nelle sfide dal vivo. A Cinecittà World arriva “Assassin’s Creed”, realtà virtuale per trasformarsi nei veri protagonisti della storia. E tante novità per la lunga notte di Halloween.

Parte da Cinecittà World una proposta originale per sensibilizzare i teen-ager a ritrovare il gusto di giocare dal vivo diminuendo magari quella dipendenza da pc e smartphone che li vede avviare relazioni di comunicazione a distanza.  Il videogame esce, infatti, dalla consolle ed entra in un parco divertimenti per sfide live con il coinvolgimento degli amici o di coloro che potrebbero diventarlo.

La saga da 100 milioni di copie catapulta i visitatori-giocatori nel passato, 49 a.C. in Egitto ai tempi di Cleopatra, pronti a combattere contro l’Ordine degli Antichi (i futuri Templari) per salvare i mondo dai tiranni e uscire vivi dalle trappole della Piramide in cui sono imprigionati. Una esperienza unica, stimolante, divertente, nella quale sarà possibile non solo confrontarsi ma condividere emozioni ravvicinate. Una volta indossato il visore ed impugnato l’arco ogni giovane potrà, infatti, indossare i panni di Bayek e scoprire la bellezza di lanciarsi in una sfida con altri coetanei ma da vivere insieme.

“I nostri ragazzi passano ore davanti ai videogiochi – afferma Stefano Cigarini Ad di Cinecittà World – ora per la prima volta possono entrarci fisicamente dentro, immersi nella storia e nel set di Assassin’s Creeed”. E tante poi le novità previste per la lunga notte di Halloween, tra zombie, mummie, scheletri e zucche piene di magiche emozioni.

com.unica, 31 ottobre 2019

Share This: