Il Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, come ogni anno, in occasione della Giornata della Memoria, vuole ricordare gli stermini dimenticati di lesbiche, gay, trans, Rom e Sinti, disabili e Testimoni di Geova. Domenica 24 gennaio dalle 15.30,  il gruppo Welcome ospiterà, presso la sede del Circolo, in via Efeso 2A a Roma, i professori Franco Rizzi e Giorgio Giannini per un approfondimento e un ricordo sul tema degli stermini dimenticati.

A seguire, alle 19.00, proiezione del film Il Rosa Nudo, presentato da Mario Colamarino, presidente del Circolo. Sarà presente il regista Giovanni Coda.

Mercoledì 27 gennaio, nella ricorrenza della Giornata della Memoria 2016, insieme all’Opera Nomadi Lazio, si terrà la consueta fiaccolata che partirà alle 18.00 da piazza dell’Esquilino (lato Via Cavour) fino a Vva degli Zingari 54, ai piedi della lapide che ricorda il comune sterminio patito dal popolo dei Rom/Sinti e dal popolo ebraico da parte del nazismo tedesco e del fascismo italiano.

La manifestazione chiederà l’integrazione, con i tre stermini dimenticati, della Legge 211 Giorno della Memoria. Partecipa all’evento il Roma Rainbow Choir che  si esibirà in brani tratti dal suo repertorio. 

(com.unica, 23 gennaio 2016)

Share This: