Giovedì 5 novembre 2015 sarà celebrata una Santa Messa in suffragio di mons. Belloli nel IV anniversario dalla scomparsa. La celebrazione sarà officiata dal mons. Loppa (vescovo di Anagni-Alatri) in cattedrale ad Anagni alle ore 18. L’evento è organizzato dall’Associazione “Mons. Belloli” che raccoglie gli ex-studenti del Liceo Leoniano (quando era gestito dalla Diocesi di Anagni-Alatri).

IL ricordo di Emanuele Onifade, presidente dell’Associazione degli ex studenti del Leoniano: “Parlare di Luigi Belloli è parlare di un Padre e Pastore del gregge affidatogli, è parlare di un uomo di cultura, di un formatore di generazioni, di un animo nobile e generoso, un uomo dallo sguardo che vedeva lontano, che sapeva costruire ponti, valicare le valli dell’orgoglio e dell’ambizione, costruttore umile, discreto e silenzioso, ma al tempo stesso tenace e volitivo del Regno di Dio su questa terra. Ricordo con riconoscenza e affetto il suo modo discreto e costante di seguire i nostri passi nella Scuola Cattolica, da lui fondata con il nostro Preside, il Prof. Ludovico Quattrocchi, istituzione voluta tenacemente, contro ogni difficoltà, per favorire la crescita umana, spirituale e culturale dei giovani della Diocesi di Anagni-Alatri e della Ciociaria in genere. Noi alunni ci sentivamo depositari di un grande messaggio da portare al mondo, nelle attività quotidiane, nel mondo universitario come in quello lavorativo, in ogni settore della società circostante, tutto da trasfigurare e accrescere in chiave cristiana prima e culturale poi per l’avvento del Regno di Dio e la formazione di una chiara ed esplicita coscienza cristiana che permeasse ogni scelta e ogni aspirazione. Non so ben dire quanto l’attuale gestione della scuola possa dire di rispondere adeguatamente a queste alte esigenze. Chi si allontana dal carisma originario fa poca strada; e se pure la fa non conduce certo dove voleva chi l’ha fondata...”.

(Marco Cecili/com.unica 3 novembre 2015)

Share This: