Marco Balzano con “L’ultimo arrivato” (Sellerio) ha vinto la 53/ma edizione del premio Campiello.

Lo scrittore, milanese, insegnante di liceo, ha avuto 107 voti sui 282 giunti dalla giuria popolare dei 300 lettori anonimi. Al secondo posto Antonio Scurati con “Il tempo migliore della nostra vita” (Bompiani) che ha avuto 75 voti, al terzo Carmen Pellegrino con “Cade la terra” (Giunti) a 35 voti. Quarto posto per Paolo Colagrande, “Senti le rane” (Nottetempo) che ha ottenuto 34 voti. A chiudere la cinquina Vittorio Giacopini con “La mappa” (Il Saggiatore).  

Tra i personaggi più noti della giuria dei 300 lettori anonimi: Ernesto Galli della Loggia e gli attori Marina Massironi, Vittoria Puccini e Giulio Scarpati. 

(com.unica 3 settembre 2015)

Share This: