Sabato 29 e domenica 30 agosto a Fiuggi e precisamente nella Fiuggi delle Terme e alla Bonifacio VIII si svolgerà un evento storico-culturale che farà rivivere la vita e la cultura delle Thermae nell’antica Roma. La proposta viene dalla più importante associazione fiuggina, quell’Art and Passion che con la rievocazione storica della Passione di Cristo ha ricevuto per ben due volte la Medaglia della Presidenza della Repubblica. La spettacolare manifestazione si avvale dell’ausilio tecnico e scenografico della MediaEventi di Pino Ambrosetti; la partecipazione di attori, mimi, musici, ballerini e figuranti dei gruppi ospiti votati alla rievocazione militare dell’Antica Roma, quali “Gsc Cupra Marittima” di Ascoli Piceno, il gruppo storico “Pax Augustea” di Roma, la “ Legio Alatrensis” di Alatri e  la “X Legio Fretensis” di Fiuggi; e della drammaturgia di Nathan Steiner e Pino Pelloni.

Per l’occasione sono attesi a Fiuggi migliaia di visitatori a confrontarsi con una pagina storica dedicata alla vita delle terme dall’antica Roma sino alla cultura novecentesca e mitteleuropea delle “villes d’eau”. Le azioni teatrali e coreografiche che vedranno in azione i gruppi storici, agiranno a Fiuggi Fonte e precisamente nel boschetto di Piazza Nassyria,  Piazza Spada e Piazza Frascara per concludersi al Fungo  della fonte Bonifacio VIII, dove con una contaminazione di stili ed epoche, nella struttura modernista dell’architetto Moretti verrà realizzato un calidarium romano.

L’evento, il primo creato nella città termale, si avvale del patrocinio del Comune di Fiuggi e della collaborazione di FiuggiPlateaEuropa, Acqua e Terme e del Convention Bureau di Fiuggi.

(Elena Ciotta/com.unica 26 agosto 2015)

Share This: