“La libertà è la radice e prolungamento di ogni fede religiosa e la libertà religiosa è alla radice delle libertà civili. Il principio è sancito dalla Costituzione, tocca alla comunità italiana implementarlo, renderlo sempre vivo e operante”. Questo in sintesi il messaggio inviato dal Presidente della Repubblica Mattarella al Sinodo delle Chiese protestanti metodiste e valdesi, che si è aperto ieri nel tempio di Torre Pellice, centro di riferimento delle valli valdesi del Piemonte.

Tra i temi al centro dei lavori spiccano l’accoglienza dei migranti, il ruolo delle chiese nell’Italia e nell’Europa in crisi, le nuove famiglie, l’ecumenismo.

Il Sinodo è l’assemblea generale che esprime l’unità di tutte le chiese, ed è costituito dai deputati delle chiese locali e dai pastori e responsabili di particolari settori di attività.

(com.unica, 24 agosto 2015)

 

Share This: