La città di Los Angeles ha confermato la propria intenzione di candidarsi all’organizzazione dei Giochi del 2024 al posto di Boston. In una intervista al Los Angeles Times il sindaco, Eric Garcetti, ha confermato di essere in trattative con il Comitato Olimpico statunitense (Usoc). “I Giochi sono nel nostro Dna” ha detto.

Los Angeles ha già ospitato le Olimpiadi del 1932 e quelle del 1984. In corsa ci sono gà Roma, Parigi, Amburgo e Budapest. Il Cio proclamerà il vincitore nel settembre del 2017 a Lima. Le candidature vanno presentate entro il 15 settembre.

(com.unica, 11 agosto 2015)

Share This: