L’Assemblea degli ordinari cattolici di Terra santa (Aocts) ha presentato una denuncia alla polizia israeliana contro il rabbino Bentzi Gopstein e il suo movimento Lehava, riporta l‘Osservatore Romano. Secondo la nota diffusa dall’Assemblea, Gopstein in un recente incontro pubblico “non ha esitato ad affermare che la legge ebraica propugna di distruggere gli idolatri nella terra di Israele e, di conseguenza, chiese e moschee possono essere incendiate”.

(com.unica, 9 agosto 2015)

Share This: