Andrus Ansip, Vicepresidente della Commissione europea responsabile per il Mercato unico digitale, e Carlos Moedas, Commissario per la Ricerca, la scienza e l’innovazione, hanno incontrato oggi, 3 maggio, Takuya Hirai, Ministro di Stato giapponese per la Politica scientifica e tecnologica. Durante l’incontro – riporta la Commissione – si è discusso di nuove opportunità per consolidare la collaborazione tra EU e Giappone sulla base della dichiarazione congiunta del 26° vertice EU-Giappone tenutosi il 25 aprile.

In particolare, il Vicepresidente Ansip e il Ministro Hirai hanno parlato di come promuovere un approccio antropocentrico all’intelligenza artificiale e un lavoro comune su dati e fiducia. Scopo del dibattito di oggi, sottolineano da Bruxelles, è stato anche preparare le riunioni ministeriali sul digitale del G7 e del G20 che si svolgeranno rispettivamente a Parigi il 15 maggio e in Giappone l’8-9 giugno e che vedranno partecipe il Vicepresidente Ansip.

Il Commissario Moedas e il Ministro Hirai hanno discusso l’introduzione presso entrambe le parti di nuovi programmi di ricerca e innovazione e prospettano un aumento della cooperazione UE-Giappone in materia di scienza, tecnologia e innovazione nei settori di reciproco interesse, in linea con l’accordo di partenariato strategico UE-Giappone dello scorso anno.

com.unica, 4 maggio 2019

Share This: