A Lione, la Francia supera in rimonta (2-1) l’Irlanda e vola ai quarti di finale, dove domenica allo Stade de France affronterà la vincente di Inghilterra-Islanda. Griezmann è stato il grande protagonista di questo ottavo di finale: il fantasista dell’Atlético Madrid, oltre a firmare la doppietta, in tre minuti, che ha ribaltato l’iniziale vantaggio siglato su rigore da Brady, ha poi propiziato l’espulsione di Duffy. Nel finale super Randolph e una traversa del nuovo entrato Gignac negano il tris ai padroni casa.

La Germania passeggia negli ottavi di finale di Euro 2016: netto il 3-0 inflitto alla Slovacchia in un match a senso unico. Troppo forte la squadra di Loew per Hamsik e compagni. A Lille i tedeschi passano dopo appena 8 minuti, Boateng inventa un gran tiro dal limite che trova l’angolino. Al 14′Ozil si fa parare un rigore, ma il raddoppio arriva comunque al 43′ con l’ex Fiorentina Mario Gomez. Draxler al 63′ chiude i conti.

Il Belgio mette fine alla favola Ungheria e anche lui accede ai quarti di Euro 2016 dove troverà il Galles di Gareth Bale. A Tolosa finisce 4-0 per i Diavoli Rossi, che aprono il match al 10′ con un gran colpo di testa di Alderweireld. Il portierone Kiraly tiene in piedi gli ungheresi, che nella ripresa possono pareggiare ma nel finale crollano sotto i colpi di Hazard: per il campione del Chelsea assist a Batshuayi (78′) e gol del tris (79′). Al 90′ segna Carrasco.

(Francesco Buono/com.unica 26 giugno 2016)

Share This: