Costantemente sopra le righe e inopportuno Donald Trump, candidato alle primarie repubblicane degli Stati Uniti. Dopo aver chiesto di chiudere le frontiere per bloccare l’entrata dei musulmani nel paese, Trump ha proposto di prendere in seria considerazione la chiusura di web e social media, “almeno in alcune zone”, per evitare il reclutamento jihadista.

A scagliarsi contro le nuove dichiarazioni del candidato, anche il portavoce del presidente in carica Barack Obama che invita a prendere le distanze “perché quello che ha detto è offensivo, tossico e moralmente inaccettabile”.

(com.unica, 9 dicembre 2015)

Share This: