Ospite delle giornate del lavoro della Cgil, il premier Conte ha sottolineato la necessità di una riforma del fisco, aggiungendo di voler introdurre pene più severe per i grandi evasori (Corriere). Entro venerdì è attesa la Nota di aggiornamento del Def. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha precisato che il governo non ha intenzione di introdurre nuovi balzelli, bocciando l’ipotesi di un tassa su voli, bibite e merendine (Adnkronos). Da New York, Conte e Di Maio hanno poi affermato di essere d’accordo sull’intenzione di abbassare le imposte.

Il Viminale ha assegnato il porto sicuro di Messina alla Ocean Vikings con a bordo 182 migranti salvati davanti dalla Libia (Ansa). Oggi è previsto a La Valletta un vertice tra i ministri dell’Interno di Italia, Malta, Francia, Germania e Finlandia (La Stampa). Secondo Repubblica, la bozza di accordo prevederebbe in caso di “pressione straordinaria” la redistribuzione dei migranti arrivati entro quattro settimane dallo sbarco, con un meccanismo gestito dalla Commissione.

Domani, ricorda il Corriere, la Corte Costituzionale dovrebbe pronunciarsi sulle quattro condizioni necessarie per la non punibilità del suicidio assistito. Sul tema, era attesa da un anno una decisione del Parlamento. 

com.unica, 23 settembre 2019

Share This: