La nave Aquarius è in viaggio verso la Spagna. Circa 500 naufraghi dei 629 a bordo dell’imbarcazione sono stati trasferiti su navi italiane e saranno condotti a Valencia nel giro di quattro giorni (La Stampa).

Il presidente francese Macron ha accusato l’Italia di “cinismo e irresponsabilità” e il suo partito parla di “posizioni vomitevoli”. Dura la replica di Palazzo Chigi: “Non accettiamo lezioni ipocrite da Paesi che hanno sempre preferito voltare la testa dall’altra parte”. Il presidente del consiglio Giuseppe Conte sarebbe pronto ad annullare il vertice in Francia in programma per venerdì (La Stampa). Madrid accusa Roma di “violazione dei diritti” (Ansa).

Il commissario europeo Avramopoulos annuncia la proposta di allocare 34,9 miliardi di euro nel prossimo budget Ue 2021-2027 per rafforzare le frontiere esterne e gestire i flussi migratori (Eunews). Salvini, che oggi riferirà in Senato sulla vicenda, trova sponde a Berlino e concorda col tedesco Seehofer una “proposta comune sulla protezione delle frontiere” Ue: «Non chiediamo soldi ma aiuti concreti sui ricollocamenti» (HuffPost). Intervistato dal Corriere, il ministro dell’Interno annuncia: “Da luglio meno soldi per chi chiede asilo e vogliamo ricostruire buoni rapporto con l’Egitto”.

(com.unica, 13 giugno 2018)

Share This: