L’Associazione di promozione sociale “Genesi”di San Donato Val Comino ha organizzato 14 convegni dal titolo “Le epigrafi della Valle di Comino”. Gli atti sono stati pubblicati in tredici volumi ed è in preparazione il quattordicesimo. L’associazione, che ha come scopo la conservazione del territorio e dei beni ambientali, in occasione del restauro del Mosaico conservato nel salone di rappresentanza del Comune di Atina, ritiene opportuno raccogliere in un unico volume gli studi che riguardano l’Agro Atinate e la Valle di Comino che occuperebbero in tutto circa 300 pagine.

Pertanto si è deciso di stampare il libro su prenotazione. Caratteristiche del libro: Il formato è simile agli atti già stampati, ovvero17x24, carta uso mano color paglierino e copertina rigata o martellata gr. 250-300, il libro è illustrato. Costo di copertina € 20,00 (venti) a volume. Per chi prenota il libro (e si raggiungono almeno 70-80 prenotazioni) il costo si riduce a € 12 (dodici) (sono le spese vive di stampa e di impaginazione).

Per eventuale spedizione del libro a domicilio si aggiungano € 2 (due). Per la prenotazione contattare il presidente di Genesi (Domenico Cedrone) e-mail: Domenico46cedrone@gmail.com Tel 0776508501. Oppure la Biblioteca Comunale di Atina.

Gli articoli contenuti nel libro:

· ROBERTO BARTOLONI (studioso), Da Atina a Magonza? La carriera di Marcus Tillius Rufus.

· GIOVANNA RITA BELLINI-MASSIMO LAURIA (soprintendenza Archeologica del Lazio e dell’Etruria Meridionale), Iscrizioni dalla cisterna di Piazza Garibaldi ad Atina.

· GIOVANNA RITA BELLINI-MATTEO ZAGAROLA (soprintendenza Archeologica del Lazio e dell’Etruria Meridionale), PAX TECUM – Dal sepolcreto della chiesa extraurbana di San Marciano “in eo loco, ubi dicitur, Pes Silicis”

· MARCO BUONOCORE (Presidente della Pontificia Accademia Romana di Archeologia), il codice vat. lat. 9139 della biblioteca apostolica vaticana: un fons per la storia della tradizione manoscritta delle iscrizioni di Atina.

· GIUSEPPE CAMODECA (Ordinario di Storia Romana ed epigrafia latina Università di Napoli l’Orientale), Ascesa e caduta di una grande famiglia senatoria di Atina: i Sentii Saturnini.

· MICHELE CARROCCIA (studioso), Brevi note sulla Cominium del 293 a. C.

· CLAUDIA CEDRONE (studiosa), I1 culto di Mefite nella Valle di Comino.

· LAURENTINO GARCÌA Y GARCÌA (studioso di Pompei), Dalla Val di Comino e dintorni – Illustri studiosi di Ercolano e Pompei.

· MARIA GIUDICI (studiosa) La dedica atinate a Mars sive Numitemus.

· IDEM Escursioni epigrafiche in Valle di Comino: spunti di ricerca.

· MIKA KAJAVA, (Università di Helsinki) Minima Epigraphica Atinatia.

· IDEM La raccolta epigrafica del Palazzo Quadrari a S. Donato VC .

· IDEM Frustula Epigraphica.

· CESARE LETTA (Ordinario di Storia Romana Università di Pisa), I Marsi dal III sec. a.C. all’Alto Impero nella collezione Graziani di Alvito (FR).

· CARLO MOLLE (soprintendenza Archeologica del Lazio e dell’Etruria Meridionale), Ricerche epigrafiche nel Latium adiectum.

· ANTONIO MORELLO (studioso di numismatica), Cn. Plancius illustre cittadino di Atina appunti di numismatica.

· FELICE SENATORE (sannitologo), Sanniti e Romani tra il Liri e il Melfa.

· APPENDICE

· DOMENICO CEDRONE, Proposta di lettura del mosaico conservato nel Palazzo ducale di Atina.

· T. MOMMSEN, Anastatica del CIL X per quanto riguarda la Valle di Comino.

· Tabula gratulatoria.

(com.unica/2 ottobre 2017)

Share This: