Higuain (doppietta al Chievo) pronto per il Barca. Alle 12.30 Sampdoria e Fiorentina. Nel pomeriggio Bologna-Roma e Milan-Palermo.

Nel primo anticipo del sabato calcistico un pareggio probabilmente decisivo verso la salvezza per l’Empoli. Al Castellani la squadra toscana impatta 1-1 contro il Pescara che invece aveva assolutamente bisogno dei tre punti per avere un’ultima speranza di agganciare il quart’ultimo posto, posizione che invece resta un miraggio, lontana 9 punti e occupata proprio dall’Empoli. I gol tutti nel primo tempo grazie a El Kaddouri e a Caprari. Tante le occasioni da gol da una parte e dall’altra, ma le reti complessive alla fine restano solo due.

Rallenta la corsa verso l’Europa dell’Atalanta. Nel secondo anticipo della trentunesima giornata di Serie A, i nerazzurri sono stati fermati in casa 1-1 dal Sassuolo. Vantaggio neroverde con Pellegrini al 36′, lesto a sfruttare un brutto errore di Caldara in mezzo al campo. Nella ripresa il pareggio di Cristante al 73′. Parità conservata da tre grandi parate di Consigli su Grassi, Caldara e Mounier. Gomez, ammonito, salterà la Roma per squalifica.

Nel terzo posticipo della 31esima giornata la Juventus di Max Allegri ha battuto il Chievo Verona in casa (2-0) grazie a una doppietta firmata da Higuain, giunto a quota 21 gol in campionato. Così i bianconeri si sono confermati primi in classifica con un vantaggio momentaneo di nove punti rispetto alla Roma, seconda e domani impegnata a Bologna.

(Francesco Buono/com.unica, 8 aprile 2017)

Share This: