Un gol spettacolare da grande attaccante di Gonzalo Higuain al 14′ del primo tempo decide il big match tra Juve e Roma allo Stadium di Torino. I bianconeri volano così in classifica a 42 punti, a +7 sui giallorossi, e conquistano il titolo virtuale di campioni d’inverno con una giornata di anticipo.

La squadra di Spalletti, che ha schierato a sorpresa Gerson al posto di Salah, ancora non al meglio, è apparsa all’inizio della gara un po’ timida nei contrasti a centrocampo lasciando campo ai padroni di casa, che già al 10′ vanno vicini al vantaggio con Higuain che non riesce ad angolare il tiro da dentro l’area su centro di Mandzukic e si fa parare il tiro dall’ottimo Szczesny. Il numero uno polacco non può far nulla quattro minuti dopo quando l’ex centravanti napoletano si libera in dribbling al limite prima di De Rossi, poi di Manolas e lascia partire un missile di sinistro che s’infila imparabilmente nell’angolo alla destra del portiere giallorosso. La Roma fa fatica a reagire ma solo nel finale del tempo riesce a rendersi pericolosa quando Manolas calcia a rete a pochi passi da Buffon ma il tiro viene deviato da Lichtsteiner.

Nella ripresa entra subito Salah al posto dell’impalpabile Gerson, mentre nella Juve s’infortuna Pjanic, che viene sostituito da Cuadrado. La gara è equilibrata ma la Roma, che cerca di far gioco soprattutto sulla fascia sinistra, dove Perotti sembra ben ispirato, non riesce a rendersi pericolosa in area. La difesa bianconera, dove si mette in luce un ottimo Rugani, non concede nulla a Dzeko. Al 24′ la Juve va molto vicina al raddoppio: Mandzukic libera in area Sturaro che calcia da ottima posizione ma Szczesny dice di no con un grande intervento. Quindi la Roma si gioca il tutto per tutto e inizia a premere con maggiore intensità. L’ultimo quarto d’ora è tutto della squadra di Spalletti che in due occasioni va vicina al pareggio: prima con Fazio al 30′ che non riesce a girarsi davanti a Buffon, quindi al 34′ Manolas manca di un soffio la deviazione davanti alla porta. In contropiede ha un’ottima chance ancora Sturaro ma ancora una volta è Szczesny a salvare.

Juventus-Roma 1-0 (1-0).

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon 6, Lichtsteiner 6 (23′ st Barzagli 6), Rugani 7, Chiellini 6.5, Alex Sandro 6.5, Khedira 6, Marchisio 6 Sturaro 7, Pjanic 6 (6′ st Cuadrado 6), Mandzukic 6.5, Higuain 7 (36′ Dybala sv).

All.: Allegri 6.5.

ROMA (4-2-3-1): Szczesny 7, Rudiger 6, Manolas 5,5 (40′ st Peres sv), Fazio 6, Emerson 6, Strootman 5.5, De Rossi 5.5 (27′ st El Shaarawy 6), Gerson 5 (1′ st Salah 6), Nainggolan 6.5, Perotti 6.5, Dzeko 5.5.

All.: Spalletti 6.

Arbitro: Orsato 6.5

Reti: nel pt 14′ Higuain.

(com.unica, 17 dicembre 2016)

Share This: