Anche ieri l’UNICEF ha lanciato l’allarme sulla situazione drammatica degli sfollati in Siria. Sono circa 31.500 le persone costrette a fuggire dalla parte orientale di Aleppo, di cui almeno il 50% bambini. “Per far fronte a questo dramma i nostri operatori stanno lavorando 24 ore Leggi tutto