Nato nel 1920, partigiano combattente, con un libro del 1991 inaugurò un nuovo modo di considerare la Resistenza nella cultura di sinistra. Ma non concesse nulla al fascismo. (dal Corriere della Sera)

Per lungo tempo l’uso del termine «guerra civile» per definire la lotta Leggi tutto