I bianconeri di Allegri passano in Croazia con due gol per tempo. A segno anche Pjanic e Dani Alves

Non è la Juve che piace a me, ma con questi tre punti in trasferta l’algida Gobba divide con il Siviglia il primo posto del girone H di Champions League. Ed è questo che conta. Il bel gioco verrà più avanti. Si è trattata di una vittoria sul velluto questa in terra di Croazia contro un formazione impaurita e sempre sulla difensiva.

Ai bianconeri è bastato un tempo per sbrigare la pratica sul campo della Dinamo Zagabria conquistando tre punti importanti con un netto 4-0. Al 23′ Pjanic sblocca il match con un bel tocco sotto e al 31′ manda in porta Higuain per il raddoppio. Nella ripresa si sblocca Dybala con un siluro all’angolino da trenta metri poi nel finale gol di Dani Alves. Adesso occhio al Campionato, l’Empoli non è la Dinamo Zagreb!

(pp/com.unica 27 settembre 2016)

Share This: