Il borgo marchigiano di Pescara del Tronto, di appena 135 anime, presenta un panorama spettrale. Nelle immagini riprese dal drone (video realizzato da Stefano De Nicolo), solo i vigili del fuoco si aggirano tra le case sbriciolate in cerca di tracce di superstiti, il centro del piccolo paese è completamente raso al suolo. Qui i morti accertati serata sono 20, un centinaio i feriti, tra cui alcuni in condizioni gravi.

Share This: