Tania Cagnotto e Francesca Dallapé si confermano campionesse europee dal trampolino tre metri sincro, vincendo a Londra il loro ottavo titolo continentale consecutivo. Le azzurre si sono aggiudicte l’oro con 327.81 punti.Una finale senza storia, condotta dal primo all’ultimo tuffo dalle azzurre che hanno dimostrato un sincronismo come non avevano da tempo. Spettacolare il terzo tuffo, il doppio e mezzo avanti con 1 avvitamento, premiato dai giudici con 76.50 punti. E dopo questo ottavo oro consecutivo, europeo, nel sincro la coppia Cagnotto-Dallapè saranno protagoniste in questa disciplina anche a Rio, alla caccia di quella medaglia olimpica che 4 anni fa è loro sfuggita per una manciata di punti. A livello personale per Tania Cagnotto è la 20.ma medaglia d’oro europea. Si concludono così le gare dei tuffi, con la nuova settimana iniziano le gare di nuoto in vasca.

Nel giorno del suo 29esimo compleanno Andy Murray ha conquistato per la prima volta in carriera ilMasters 1000 sulla terra rossa di Roma, battendo Novak Djokovic per 6-3 6-3. Per la prima volta il britannico batte il serbo sulla terra. Lo scozzese infatti ha fatto fuori il numero uno al mondo e la Gran Bretagana è tornata a vincere agli Open d’Italia: non succedeva dal 1931. Andy Murray ha raggiunto questo successo senza aver perso neanche un set. Nel giorno del suo 29esimo compleanno Andy Murray vince per la prima volta in carriera gli Internazionali Bnl d’Italia. Lo scozzese, seconda testa di serie del tabellone, batte in finale il numero uno al mondo e campione uscente a Roma, Nole Djokovic, con il punteggio di 6-3, 6-3 in un’ora e 35 minuti. Con questo successo Murray ha messo anche fine al duopolio nell’albo d’oro, degli ultimi 11 anni, della coppia Nadal-Djokovic.

(Giovanna Napolitano/com.unica 15 maggio 2016)

Share This: