Una donna israeliana, Dafna Meir, è stata accoltellata a morte da un terrorista palestinese nella sua abitazione nell’insediamento di Otniel, in Cisgiordania, alla presenza di tre dei suoi sei figli. Secondo le ricostruzioni dei media israeliani, la donna ha combattuto con l’aggressore nel tentativo di proteggere i propri figli ed è stata colpita più volte. L’attentatore è in fuga ed è ricercato dall’esercito israeliano. Ancora una volta la notizia sulla stampa italiana passa praticamente inosservata con la sola eccezione del quotidiano romano ‘Il Tempo’.

(com.unica 18 gennaio 2016)

Share This: