Venerdì 30 ottobre, ore 17, presso La Feltrinelli (Galleria Sordi in Roma) Simona Zecchi presenta il suo libro “Pasolini.Massacro di un poeta” (Ponte alle Grazie). Dialogheranno con l’autrice Otello Lupacchini, Paolo Mondani e Anna Vinci.

Il 2 novembre 1975, all’Idroscalo di Ostia, si consuma il «massacro tribale» di uno dei maggiori intellettuali del ventesimo secolo: Pier Paolo Pasolini. L’inchiesta di Simona Zecchi riparte proprio da quella sciagurata notte e, con l’ausilio di prove fotografiche mai emerse sinora, di evidenza schiacciante, documenti inediti, interviste e testimonianze esclusive, fa tabula rasa dei moventi finora indicati, ufficiali o accreditati – dall’«omicidio a sfondo sessuale» all’enigmatico «Appunto 21» di Petrolio – ricostruendo come mai fatto finora il complesso quadro entro il quale è stato concepito e compiuto l’omicidio.

Tra le numerose inchieste che hanno cercato di decostruire la gigantesca opera di depistaggio messa in atto già all’indomani dell’omicidio, Pasolini, massacro di un poeta, si incarica di dire la verità, tutta la verità.

(Elena Ciotta/com.unica 28 ottobre 2015)

Share This: