“La Germania dell’accoglienza e della solidarietà ai profughi ha vinto su quella del razzismo”: Henriette Reker, che sabato è stata vittima di un’aggressione xenofoba perché responsabile delle politiche per l’integrazione, e nelle scorse ore è stata eletta sindaco di Colonia.

A colpirla era stato un estremista di destra, ferendola gravemente ma “i medici sono convinti che il neo sindaco si riprenderà completamente”.

In Svizzera invece trend elettorale a quello della città tedesca opposto con i populisti del partito Blocher che hanno conquistato alle elezioni un terzo dei seggi. La loro campagna è stata incentrata sul no all’immigrazione.

(com.unica, 19 ottobre 2015)

Share This: