L’associazione Gariwo, presieduta da Gabriele Nissim,  e vincitrice del premio Menorah di Anticoloi concesso in occasione della recente Giornata Europea della Cultura Ebraica, ha accolto un appello del ‘Corriere della Sera’, che in seguito all’uccisione ad agosto per mano dell’Isis dell’archeologo Khaled Asaad aveva chiesto che venissero piantati in sua memoria un albero e un cippo nel Giardino dei Giusti a Milano.

La piantumazione avverrà il 18 novembre, seguita da un convegno dedicato alla figura di Asaad.

(com.unica, 7 ottobre 2015)

Share This: