L’Arabia Saudita non sarà il Paese ospite dell’edizione 2016 del Salone del Libro. A chiederlo, sia il presidente del Piemonte Sergio Chiamparino sia il sindaco di Torino Piero Fassino. Un appello arrivato dopo la diffusione della notizia del caso di Al Mohammed Al Nimr, il ventenne condannato da Riad ad essere crocifisso.

Secondo Comune e Regione la partecipazione di un Paese che detiene il record mondiale di esecuzioni capitali alla Fiera del Libro è inopportuna. Il 6 ottobre il Cda della Fiera deciderà sulla questione.

(com.unica 27 settembre 2015)

Share This: