Suscita polemiche il convegno che si terrà sabato prossimo a Roma organizzato da Solidarité-Identités, “una onlus organica a CasaPound, il movimento fascista del terzo millennio”, che avrà come ospiti anche due esponenti di Hezbollah, il gruppo terroristico libanese che proclama di voler distruggere Israele.

L’incontro, dal titolo “Mediterraneo solidale”, ha ricevuto e poi ha visto revocato il patrocino della Regione Lazio e viene identificato dal ‘Fatto Quotidiano’ come esempio di ‘fascioislamismo’.

Ad esprimere la propria preoccupazione al Quotidiano, il presidente della Comunità ebraica di Roma Ruth Dureghello: “Siamo perplessi sul convegno di sabato, ci affidiamo al controllo della polizia italiana”.

(com.unica, 22 settembre 2015)

Share This: