È fissato per mercoledì 23 settembre il vertice tra i paesi europei per ridiscutere il tema della crisi e delle quote dei migranti. Un giorno nel quale, ha spiegato il presidente francese Francois Hollande, incontrando il premier italiano Matteo Renzi, si dovranno prendere decisioni concrete altrimenti “Si decreterà la fine di Schengen”. Arriva forte inoltre il monito del presidente del Consiglio italiano: “L’Europa è nata per abbattere i muri non per costruirli”.

Continua ad essere tesa, intanto, la situazione al confine tra Serbia e Croazia dove sono esplosi scontri tra le migliaia di migranti che premono per oltrepassare il muro e la polizia.

(com.unica, 18 settembre 2015)

Share This: