“Circa 700 mila drusi temono il genocidio per mano dei miliziani islamici: Israele e Giordania ritengono che potrebbero riversarsi sui loro confini”, scrive Maurizio Molinari su La Stampa raccontando la difficile situazione dei drusi in Siria, dove i jihadisti dello Stato islamico hanno subito alcune sconfitte. Negli scorsi giorni i vertici della comunità drusa di Israele avevano chiesto a Gerusalemme di mobilitarsi per aiutare i propri fratelli in Siria, ricevendo rassicurazioni dal governo israeliano.

(com.unica, 16 giugno 2015)

Share This: