Kantar Media, azienda globale specializzata nel monitoraggio stampa, marketing e media intelligence, ha voluto analizzare l’impatto della Finale di Champions League, disputata a Berlino lo scorso 6 giugno tra Juventus e il Barcellona, sulla stampa italiana, per capire quanto la passione nazionale per il calcio influenzi i media.

l monitoraggio stampa sulla Finale di Champions League ha raccolto gli articoli pubblicati dai principali quotidiani italiani su questo tema nelle giornate del 6 e 7 giugno 2015. La finale Juventus-Barça, come ci si poteva aspettare, ha determinato un impatto sui media rilevante: solo sulla carta stampata il valore economico della notizia ha raggiunto in soli due giorni circa 9.3 milioni di euro, per 251 articoli e un impatto sull’audience pari a 264.821.239 di contatti potenziali. L’analisi di Kantar Media conferma come il calcio e in particolare una finale di rilevanza internazionale quale la Champions League riesca ad ottenere una copertura mediatica di livello nazionale e su tutte le tipologie di media, non solo i quotidiani sportivi, ma anche la stampa nazionale e locale. Sul totale dell’impatto pubblicitario, ben 7.104.505 euro corrispondono a quotidiani locali e nazionali, escludendo Gazzetta dello Sport, Corriere dello Sport e Tuttosport.

Questo numero sarebbe cresciuto a livello esponenziale in caso di vittoria: in Spagna, infatti, patria del Barça che ha conquistato la Champions League per la quinta volta, gli articoli pubblicati dai quotidiani spagnoli sono stati 916 nei due giorni oggetto di analisi.

(com.unica, 11 giugno 2015)

Share This: