Anna Prandoni è stata nominata direttore dell’Accademia Gualtiero Marchesi. Gualtiero Marchesi ha dichiarato – “Sarà Anna Prandoni a occuparsi dell’Accademia Gualtiero Marchesi. Anna riunisce in sé tutte le conoscenze necessarie nell’ambito della formazione, della comunicazione e della nuove tecnologie. Una donna competente nel posto dove si promuove la cultura del buono e del bello, nel rispetto della tradizione e con una grande curiosità verso il futuro. A un anno dall’apertura della sede milanese di via Bonvesin de la Riva, la scelta del direttore dell’Accademia è centrale per le attività che ci vedono impegnati in occasione dell’Expo 2015 e propedeutica in vista del trasloco nella grande sede della Fondazione Gualtiero Marchesi a Varese che inaugureremo con l’anno accademico 2017/2018. Nel gioco delle fortunate coincidenze, Anna è nata e vive proprio in provincia di Varese”.

Anna Prandoni ha così commentato – “Questa nomina rappresenta per me il coronamento di un sogno professionale: un’occasione unica di condensare la mia esperienza editoriale e digitale con la persona che più di ogni altra rappresenta la cucina italiana. Vorrei creare un luogo in cui condividere i saperi tra appassionati, professionisti e aziende, e dove dare spazio all’esempio del Maestro e tradurlo in insegnamento, al servizio della cultura enogastronomica del nostro Paese”.

Anna Prandoni, giornalista e scrittrice di molti libri, si occupa da oltre quindici anni di enogastronomia, con particolare attenzione alla storia dell’alimentazione e alla sua influenza sulla cultura e sulla società italiane. Nel 2013 è stata nominata direttore della rivista La Cucina Italiana che ha lasciato nel marzo 2015. Dal 2014 è Ambassador del progetto WE women for Expo. Molto attiva anche nell’ambito digitale, è direttore creativo di unaricettalgiorno, di milanosecrets.it e del progetto di community gathering mypotluck.it e insegna come utilizzare i social media nel settore food.

(com.unica/Spot and Web, 2 giugno 2015)

Share This: