Fabio Aru ha vinto in solitaria la diciannovesima tappa del giro d’Italia, da Gravellona Toce a Cervinia di 236 km. Il sardo dell’Astana si è imposto con 28″ di vantaggio sul canadese Ryder Hesjedal (Cannondale-Garmin) e 1’10” su Rigoberto Uran (Etixx-Quick Step).

Nella classifica generale, a due tappe dalla conclusione, guida sempre lo spagnolo Alberto Contador (Tinkoff-Saxo) con 4’37” su Aru e 5’15” sul connazionale Mikel Landa (Astana). Oggi ventesima e penultima frazione da Saint Vincent al Sestriere di 199 km.

(com.unica, 30 maggio 2015)

Share This: