Dopo il successo della prima staffetta ciclistica che ha messo sui pedali il mondo del libro, il 29 maggio 2015 riparte da Tarvisio il Il Giro d’Italia in 80 librerie per colorare le strade e le piazze del bel paese lungo la costa adriatica. Dal Friuli Venezia Giulia alla Puglia. 1400 km percorsi da scrittori, attori, librai, traduttori, bibliotecari ed editori, capitanati da Letteratura rinnovabile. In bici, a piedi, a dorso d’asino e perfino in barca per immergersi nell’Italia della lettura. Tante tappe con partenze e arrivi in librerie, biblioteche, piazze e cinque soste speciali a Udine, Ferrara, Santarcangelo di Romagna, Pesaro e Ancona con Chi l’ha letto?, lo spettacolo itinerante che mette in piazza dodici grandi della letteratura di tutti i tempi misteriosamente scomparsi. Sarah Jane insieme a tanti scrittori contemporanei ci aiuterà a ritrovarli. A ognuna di queste città  Simone Rugiati, uno degli chef più amati del momento, dedica una personalissima ricetta. In pieno spirito rinnovabile, coverizza i piatti delle loro antiche tradizioni culinarie. Inoltre ci saranno Giri delle città in 80 minuti con guide speciali accompagnate dalle regine del Giro, la mitica Bicicletta parlante e la CineBicicletta, pifferai magici che incantano con parole e immagini. E naturalmente non mancherà la Coppa Italia di Biglie a coppie, il campionato meno serio e più caldo che ci sia. Tra i protagonisti di questo Giro d’Italia: Dante Alighieri, Marco Missiroli, Jane Austen, Sarah Jane Ranieri, Miguel De Cervantes, Cristiano Cavina, Honoré de Balzac, Davide Longo, Emilio Salgari, Fulvio Ervas, Ludovico Ariosto, Simone Rugiati, Franz Kafka, Tuono Pettinato, Mikhail Bulgakov, Mark Twain, Flavio Oreglio, J.W. Goethe, I Camillas, Jack London, Gian Luca Favetto, Giacomo Leopardi, Emilio Rigatti e tantissimi altri.

(com.unica, 29 maggio 2015)

Share This: