Il presidente della Fifa Joseph Blatter è stato confermato presidente della Federazione per un quinto mandato dopo il ritiro dello sfidante Ali bin al-Hussein. Dopo un primo scrutinio in cui non era riuscito a ottenere i due terzi del voti dei delegati Fifa necessari a garantirgli la rielezione.  Al primo voto Blatter aveva ottenuto 133 voti, Ali 73. “Grazie per avermi accettato per i prossimi quattro anni. Comanderò la nave della Fifa. La riporteremo in mare”, ha detto Blatter, 79 anni, promettendo: “Tra quattro anni darò la Fifa al mio successore, sarà robusta”. All’attacco di fronte all’enorme pressione internazionale, Joseph Blatter  ha richiamato all’unità i delegati dell’organismo mondiale di governo del calcio presentandosi come un 2leader forte e esperto” per ottenere il suo quinto mandato alla guida della Federazione, sconvolta da uno scandalo planetario di corruzione. Blatter, sotto attacco da più parti e soprattutto dal presidente della Uefa Michel Platini, che gli ha chiesto personalmente di dimettersi, ha battuto il principe giordano, 39 anni, uno dei suoi vicepresidenti.

(com.unica. 30 maggio 2015)

Share This: