Il derby italiano tra Allegri e Ancelotti lo ha vinto il tecnico bianconero. Alla Juve in terra di Spagna è bastato l’1-1 per guadagnarsi la finale di Berlino. Ronaldo su rigore (molto dubbio) e pari di Morata. Il gol bianconero nasce da un gran lancio in area verso Pogba che, spostato sulla sinistra svetta di testa e fa da torre per Morata. Il centravanti ex del Real controlla bene di petto e lascia partire un sinistro al volo che s’insacca alla sinistra di Casillas. La Juve subisce la reazione veemente dei madrileni, soffre a lungo l’assedio spagnolo ma capita sui piedi di Marchisio l’occasione più limpida: lanciato da Vidal, l’interno bianconero entra in area e solo davanti al portiere si fa respingere in tuffo da Casillas il tiro a botta sicura.

Finisce in parità e così, grazie alla vittoria ottenuta in casa una settimana fa, i campioni d’Italia raggiungono la finale di Champions dopo 12 anni. Nella sfida per il titolo europeo affronteranno il Barcellona il 6 giugno a Berlino. Sarà durissima contro Messi e compagni ma in una partita secca tutto può succedere.

(com.unica, 13 maggio 2015)

Share This: