L’epicentro a 22 km dalla città cinese di Zham. Due settimane fa il sisma ha ucciso 8mila persone. Un nuovo forte sisma ha colpito il Nepal e le zone di confine con la Cina. Secondo quanto riferisce il servizio geofisico Usa Usgs, il terremoto è stato di magnitudo 7.4, con epicentro a 22 km a sudest dalla città di Zham (Cina), al confine con lo stato himalayano. Il sisma è stato avvertito alle 9.05 italiane. I residenti della capitale nepalese Kathmandu sono fuggiti dalle loro case terrorizzati. Solo due settimane fa, un devastante sisma di magnitudo 7.8 ha ucciso oltre 8mila persone. L’epicentro del terremoto è stato a 83 km dalla capitale.

(com.unica, 12 maggio 2015)

Share This: