È ciociaro, nato a Frosinone 56 anni fa, il successore di Ferruccio De Bortoli alla prestigiosa direzione del Corriere della Sera. Liceo Classico a Frosinone, laurea in Filosofia del Linguaggio alla Sapienza di Roma, ha iniziato la sua carriera giornalistica come corrispondente dalla provincia per passare all’Unità diretta da Emanuele Macaluso ed approdare a Via Solferino.

Il Consiglio di Amministrazione di RCS MediaGroup ha designato all’unanimità per la nomina a direttore del Corriere della Sera Luciano Fontana, che si insedierà compiute le prescritte procedure. Il Consiglio di Amministrazione ha espresso profonda gratitudine e grande apprezzamento a Ferruccio de Bortoli per l’attività svolta alla direzione del Corriere della Sera nell’arco degli ultimi sei anni, nonché durante la precedente direzione, assicurando al primo quotidiano italiano autorevolezza, indipendenza e qualità dell’informazione. In un periodo estremamente complesso a livello globale e di profonda trasformazione del mondo dell’informazione, Ferruccio de Bortoli ha garantito al Corriere identità, rilevanza e dinamismo, continuando la prestigiosa storia della testata.

Il direttore designato è atteso da sfide di grande rilievo: innanzitutto, la valorizzazione del patrimonio giornalistico e di tutte le professionalità che contribuiscono alCorriere della Sera al fine di garantire una sempre più efficace creazione e veicolazione dei contenuti informativi, anche attraverso il completamento della trasformazione digitale della testata e del Sistema Corriere nel suo complesso, unitamente alla incisiva ricerca di una sostenibilità economica della testata, coerente con le linee guida espresse dall’Editore, tutelando i valori di autonomia, indipendenza e autorevolezza dell’informazione, da sempre cardini fondanti della tradizione del Corriere.

Il presidente di RCS MediaGroup, Maurizio Costa, commentando la designazione di Luciano Fontana alla direzione del Corriere della Sera, ha dichiarato: “La riunione del Consiglio di oggi è stata particolarmente efficace: a una sola settimana dall’insediamento del nuovo Consiglio, sono state assunte decisioni di grande rilievo. Innanzitutto, la scelta, all’unanimità, di affidare un mandato pieno a Luciano Fontana, cui formulo un sentito augurio di buon lavoro per le sfide che lo attendono. Inoltre, sono stati costituiti i comitati, tra i quali è di particolare rilevanza quello strategico, che pone il tema delle strategie di sviluppo del Gruppo al centro delle attività del Consiglio.

Pietro Scott Jovane, amministratore delegato di RCS MediaGroup, ha così commentato: ”Il Consiglio ha deciso in modo compatto sulla designazione di Luciano Fontana alla direzione del Corriere della Sera, affidandogli un mandato chiaro quanto alla rilevanza della sostenibilità economica del Sistema Corriere, in linea con il percorso di trasformazione che il Gruppo RCS ha davanti a sé. Il suo modo di interpretare i valori del Corriere, così come la sua capacità di innovare insieme ad una squadra forte, faranno di Luciano Fontana un’eccellente guida per il nostro Corriere. A lui un sincero augurio di buon lavoro.” Il Consiglio ha quindi costituito i seguenti Comitati, nominandone i rispettivi membri: Comitato Strategico: Maurizio Costa, Pietro Scott Jovane, Paolo Colonna, Tom Mockridge; Comitato per le Nomine: Maurizio Costa, Teresa Cremisi, Stefano Simontacchi; Comitato per la Remunerazione: Gerardo Braggiotti, Teresa Cremisi, Dario Frigerio; Comitato Controllo e Rischi: Dario Frigerio, Laura Cioli, Stefano Simontacchi. 

(com.unica, 3 maggio 2015)

Share This: