Si sono appena conclusa le partite pomeridiane della 39a giornata del campionato di Serie B. Vittoria di fondamentale importanza per il Frosinone che in casa batte il Bologna 2-1 e vola secondo a +4 dai rossoblù. Festa grande al Matusa per i tifosi ciociari che guardano la classifica e toccano il cielo con un dito. Dopo la vittoria sul Bologna centrata questo pomeriggio, la serie A è infatti dietro l’angolo per il Frosinone senza paure costruito nelle ultime due stagioni dall’emergente tecnico Roberto Stellone. Quando ormai mancano solo tre giornate al termine della regular season del campionato cadetto, i ciociari hanno infatti ben quattro punti di vantaggio su bolognesi e Vicenza, uniche inseguitrici con ancora la possibilità di impedire di coronare il sogno più grande alla società del presidente Maurizio Stirpe. In coda tre punti importanti anche per il Latina che sbanca in casa del Varese, condannando i lombardi in Lega Pro. Vincono in casa e aumentano le loro speranze di Play-Off Spezia e Perugia. Terminano 1-1, invece, gli scontri Catania-Livorno e Lanciano-Ternana. Il neo promosso Carpi è di scena alle 18 a Modena per il derby.  

(com.unica, 2 maggio 2015)

Share This: