Mohammed Deif, capo militare del movimento terroristico di Hamas, è ancora vivo, scampato al raid israeliano dello scorso 19 agosto. A confermarlo le autorità israeliane che spiegano che Deif è tornato all’opera “ordina tunnel, chiede più armi, prepara la prossima guerra. Sono almeno cinque le volte in cui Deif è sopravvissuto ad attacchi israeliani

(com.unica, 30 aprile 2015)

Share This: